La mappa dei miei riferimenti

Ultima

Sparso su Internet

Ennio MartignagoDi quando in quando qualche amico mi chiede perché non scriva alcuni dei pensieri che vado a esporre in giro.

Il fatto è che se non sono solito usare la carta per questo, in realtà tutta Internet è più o meno inflazionata di mie parole, e non solo.

Per molti altri, infatti, il problema è che, accanto ad alcuni argomenti di loro interesse, sono costretti a incontrarne molti altri che li lasciano indifferenti o non hanno la pazienza di comprendere. Come si sa, poi, i motori di ricerca hanno ormai talmente tanto materiale che se non si scrive esattamente quello che si va cercando (e come si può fare se non ne si conosce l’esistenza?) non lo si può scoprire per loro tramite.

Ho pensato dunque possa essere utile fornire un aggiornamento sugli spazi che negli ultimi tempi sto utilizzando maggiormente e quindi dove si possono trovare quasi tutti i materiali recenti, fermo restando che per quel che resta dell’enorme mole di pubblicazioni più antiche basta aprire il collegamento in alto su questa pagina.

Scritti di oggi

Medium

LinkedIn Pulse Publishing

Frammenti

Benessere. Lavoro, Innovazione

Anima&Mente

Il segno chiaro

Interferenze2014

Medium Italia Bloggers Group

WordPress (attivi principali)

EnnioMartignago.com

NuovaIpnosi.com

Metaconstructivism.com

Costellazionipnotiche.com

LeInterferenze.com

Social (solo i principali)

Flipboard

E poi Facebook: account, pagine e gruppi

Account

Pagine

NuovaIpnosi

Interferenze

Segno Chiaro

Ennio Martignago

Metacostruttivismo

Bilanciamento Dinamico

L’Eremita

Tumblr

La Rumenta

Account Twitter principale,

@flashennio

Brand.me

Quelli con inserimenti ricorrenti sono in grassetto; corsivo per quelli che fanno da aggiornamento

Quando ci si vede? – Un calendario pubblico

PubliCalendar

Vai al mio tempo libero

Immagine

Quasi-Tutto su di M.E.



Portfolio

Vai alla mappa delle mie presenze



Chiuso per mancanza di abbonati

Streaming JukeBox

Le Playlist “SpotifyRus” non verranno più aggiornate in considerazione della mancanza di interesse e quindi di sottoscrizioni (gratuite).

Per ora continuerò ad aggiornare gli account Spotify e a pubblicare medley mensili nel Podcast omonimo. Questo sito verrà usato solo per le comunicazioni generali.

Buoni suoni a tutti.

View original post

Ennio Podcaster

“Migrazioni”

“Migrazioni” by Ennio Martignago

(…) Per cui, chi si domandasse «ma che fine ha fatto questo?» potrà trovarmi ancora su Tumblr dove ho riavviato un progetto rimasto sulla carta chiamato Sciamano Urbano e ho avviato anche una raccolta dedicata alla vita organizzativa (per ora in inglese ma non so se rimarrò di questo avviso) battezzato HolisticOrg. Se poi si vuole frugare nel mucchio si usi sempre il meno organizzato enniomartignago.it (…)

View at Medium.com

Sul messenger come alla radio

Da oggi sono disponibili gli aggiornamenti delle pubblicazioni e delle iniziative di Interferenze sul nuovo canale Telegram

https://t.me/interferenze

L’ipnosi accanto

Sorgente: L’ipnosi accanto

“Interferenze” — L’intervista

Interferenze

In occasione del Convegno della Scuola di Ipnosi Costruttivista Francesco Tarsia del Centro Il Tao e della stessa Scuola ha realizzato quest’intervista agli autori per cui lo ringraziano sentitamente.

View original post

Interferenze – l’intervista

In occasione del Convegno della Scuola di Ipnosi Costruttivista Francesco Tarsia del Centro Il Tao e della stessa Scuola ha realizzato quest’intervista agli autori per cui lo ringraziano sentitamente. 

Interferenze. Paesaggi del pensare –

http://bit.ly/2lj4Qb5
Disponibile da qualche ora nel negozio Youcanprint. Fra un paio di settimane anche nelle altre librerie on line e nei negozi di libri. Fra circa un paio di mesi l’e-book.

https://medium.com/interferenze-2014/ipnosi-ieri-e-oggi-2b1c94d9636e?source=userActivityShare-883b50168a45-1477217753

“L’ipnoterapeuta dovrebbe insegnare che la vita è farsi carico dell’esperienza che il proprio “essere coscienza” sta percorrendo come identità storica in questo scenario di fenomeni che è la vita che abbiamo la fortuna o la sfortuna di attraversare e che l’ipnosi è un modo per ampliare la consapevolezza dei livelli di coscienza possibili, non per superare le difficoltà e basta, ma per farle proprie nel modo migliore”